60esimo Locatelli

Regalo solidale 🎁

Per i miei 60 anni, ho scelto di condividere i miei doni e la vostra generosità con C'è Da Fare ETS, l'Associazione a sostegno dei giovani fondata da Paolo Kessisoglu. Con il nostro contributo, CDF continuerà a tenere in vita i suoi importantissimi progetti mirati a contrastare le diverse forme di ritiro sociale e il disagio psicologico e neuropsichiatrico negli adolescenti.
Una situazione che si è trasformata in una vera e propria emergenza e che non può lasciarci indifferenti.
Un caloroso grazie a voi per il vostro prezioso sostegno!

a sostegno dei giovani

Dalla sua nascita, nel 2023, la nostra Associazione si impegna a organizzare regolarmente eventi e attività volti a raccogliere fondi per alcuni progetti in cui crediamo molto. 

 

Il nostro intervento è rivolto agli adolescenti e ai giovani che necessitano di supporto psicologico e neuropsichiatrico e per i quali il sistema sanitario nazionale non riesce a fare abbastanza.


Crediamo fermamente che, con l’aiuto di tutti, si possa fare davvero la differenza, offrendo un aiuto concreto ai giovani in difficoltà.

C'è Da Fare...E Ascoltare

In collaborazione con Occupy Albaro, i reparti di Neuropsichiatria Infantile dell’ASL 3 e dell’Istituto Gaslini di Genova.

Con il ricavato della Castelli 24h 2022, la prima raccolta fondi che ha portato Paolo a creare l’Associazione, e con quello delle edizioni successive, C’è Da Fare ETS sta offrendo, in collaborazione con Occupy Albaro, supporto neuropsichiatrico, psicologico ed educativo domiciliare a una decina di adolescenti individuati dal reparto di Neuropsichiatria Infantile dell’Ospedale Gaslini e ASL 3 di Genova.


Grazie al lavoro di tutto il team, già nei primi mesi del 2023 si sono registrati risultati incoraggianti. Attualmente riusciamo a garantire 3 ore al giorno di sostegno domiciliare costante ed è fondamentale continuare a lavorare con impegno per aiutarli, così come ampliare il numero di ragazzi coinvolti.

60.000€

investiti nel progetto

13 ragazzi

inseriti nel progetto

12-18 anni

fascia d’età dei soggetti

C'è Da Fare safe teen

In collaborazione con il Neuropsichiatria dell’Infanzia e dell’Adolescenza dell’Ospedale Niguarda di Milano.

A gennaio 2024 l’Associazione ha avviato il nuovo progetto
“C’è Da Fare Safe Teen”, studiato con il reparto di Neuropsichiatria dell’infanzia e dell’Adolescenza dell’Ospedale Niguarda di Milano. 


50.000 € sono stati donati da C’è da Fare ETS e Banco BPM per l’avvio di un protocollo medico, psicologico, educativo e neuropsichiatrico coordinato e di assistenza ambulatoriale ad alta intensità, per ragazzi isolati socialmente, con agiti autolesivi e/o reduci da tentativi di suicidio.
Attualmente il progetto supporta 10 adolescenti tra i 13 e 17 anni e le rispettive famiglie per un anno. 

50.000€

investiti nel progetto

10 ragazzi

inseriti nel progetto

13-17 anni

fascia d’età dei soggetti

Abbiamo il potere di cambiare le cose... usiamolo!

Come donare

Dona con Donorbox

Al termine della donazione riceverai una mail riassuntiva con la ricevuta in formato pdf da donazioni@cedafare.org

Dona con altri metodi

Intestatario

C’è da fare ETS

Istituto bancario

Banco BPM – Piazza Meda, 4 Milano

IBAN

IT19C0503401647000000019333

Dalla dichiarazione del 2024 è sufficiente indicare nell’apposita sezione il Codice Fiscale dell’Associazione: 97945710156.

Sostienici solo con un secondo del tuo tempo: segui i nostri profili Instagram, Facebook e Linkedin.

Lascia il tuo messaggio di auguri

Unisciti a noi nel festeggiare Alessandro con un pensiero speciale!

Messaggi per Alessandro

 
 
 
 
 
 
I campi contrassegnati con * sono obbligatori.
Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.
(ancora nessun messaggio)

Per offrire un supporto continuativo agli adolescenti in difficoltà, dona il tuo 5xmille a C'è Da Fare ETS